Il trattamento è la fase più importante per pavimenti in Cotto eterni

di , 20 febbraio 2012 09:22
Cotto Impruneta un marchio per pavimenti in cotto che sono sinonimo di qualità, resistenza e durevolezza per tutti coloro che lavorano nel settore edile. Un prodotto talvolta definito “difficile” da chi non lo conosce e soprattutto non lo sa trattare.

Cotto Impruneta rivendica con fermezza assoluta la superiorità del cotto su molti altri materiali di rivestimento e costruzione: è elegante e resistente, è atermico per cui non si riscalda se esposto al caldo estivo e contribuisce a non disperdere il calore in inverno. Il Cottofornisce ai propri clienti una protezione aggiuntiva dalle dispersioni, in un ottica sempre più volta al risparmio energetico della propria unità abitativa.

Un lavoro di finitura e trattamento adeguato, svolto da mani esperte e consapevoli garantisce pavimenti che mantengono inalterate la loro naturalità e che sono in grado di durare nel tempo, indistruttibili ed eterni come quelli che la cultura rinascimentale ha tramandato ai giorni nostri.

Una volta che il trattamento è stato effettuato secondo le regole e le norme messe a punto da Cotto Impruneta, il mantenimento quotidiano diventa davvero minimo, un po’ di acqua sarà sufficiente a mantenerlo pulito. Ogni prodotto delle collezioni Cotto Impruneta, proprio per questo, è accompagnato da specifiche tecniche e accorgimenti ben precisi.

Prendersi cura di pavimento così bello e di pregio non è mai stato tanto facile: per ravvivarlo, infatti, sarà sufficiente ricordarsi, ogni 3 mesi circa, di aggiungere poche gocce di cera all’acqua prima di passare lo straccio… e il gioco è fatto.

Acquistare un pavimento in cotto vuol dire scegliere l’eccellenza e il marchio imprunetino proprio per questo ha studiato una gamma di prodotti, tonalità e finiture tali da soddisfare davvero qualunque necessità e gusto estetico, per pavimenti facili da vivere e in armonia con l’ambiente dove vengono posati.

Bookmark and Share:
  • amanda

    Sono una cliente che ha il cotto impruneta da 12 anni. E’ vero, è un materiale di ottima qualità. Devono però aver sbagliato il trattamento iniziale perchè le fughe si sono alterate con gli anni. Ora mi ritrovo con le fughe a macchie grigio chiaro/scuro. Come posso rimediare? Esiste qualche prodotto per fat tornare le fughe al colore originario (grigio chiaro)?Mi date qualche consiglio. L’aspetto delle fughe rovina la meraviglia del pavimento in cotto che ricopre 240 metri dedella mia casa (scale comprese).
    Vi ringrazio
    Amanda
    trieste

    • CottoImpruneta

      Buonasera Amanda,

      Grazie per i complimenti, sapere che la qualità dei nostri pavimenti è apprezzata ci fa molto piacere. Riportare le fughe al colore originale e’ possibile ma si rischia di compromettere il trattamento, sia esso con un detergente alcalino che con il calore di un cento gradi. Più’ semplice scurirle, esiste in commercio un prodotto della Fila che si chiama nero per fughe
      Restiamo a disposizione per qualunque ulteriore chiarimento possa necessitare.

      CottoImpruneta

Cotto Impruneta - Via Provinciale Chiantigiana, 36 50022 Greve in Chianti Firenze (Italia) - tel: 055 85901 - email: info@cottoimpruneta.it - crediti